Blog

Latest Industry News

Perché scegliere di noleggiare un’auto?

Quello del Coronavirus potrebbe essere considerato un fenomeno non solo epidemiologico, ma anche sociale. Tra le varie questioni da risolvere e affrontare, tante anche le perplessità sulla mobilità urbana e con quale mezzo sia più conveniente spostarsi.


Mezzi privati vs mezzi pubblici

La prima ricerca sul divario tra trasporto pubblico e auto arriva dalla Ipsos Group, che ha analizzato le preferenze dei cinesi prima e dopo il blocco degli spostamenti per l’emergenza Covid-19: l’uso dell’auto privata in Cina passa infatti dal 34 al 66 per cento.

Analizzando le intenzioni dei consumatori, Ipsos ha notato una notevole differenza tra le preferenze negli spostamenti prima e dopo la fase più acuta dell’epidemia da Covid, registrando un picco per quanto riguarda l’uso delle auto private e un crollo invece per quanto riguarda i mezzi pubblici come autobus e metro

Lo spostamento coi mezzi pubblici viene considerato un motivo di preoccupazione per una possibile infezione, insieme agli spazi ristretti, affollamento e la vicinanza con gli sconosciuti.

Analogamente, secondo i risultati dell’indagine svolta dalla società di consulenze Capgemini, il virus scoraggia l’uso dei trasporti condivisi e i consumatori preferiscono la vettura privata.

La paura del contagio potrebbe infatti spingere le persone ad abbandonare il trasporto pubblico e la mobilità condivisa privilegiando lo spostamento col proprio veicolo.


Perché conviene noleggiare un’auto proprio ora?

Varie sono state le norme e le precauzioni che aziende di tutti i settori hanno messo in pratica, al fine di contrastare la diffusione del virus e fare in modo che tutto finisca il prima possibile.

Il mondo dell’automotive, nello specifico, punta sui nuovi modelli in arrivo e su strategie precise per ripartire dopo il lungo lockdown causato dal Coronavirus. 

Nonostante le aziende di trasporto pubblico stiano lavorando per garantire la massima sicurezza ai passeggeri, utilizzare la propria auto risulta molto più sicuro e conveniente: niente attese o ritardi, nessun pericolo di assembramento, limitazioni posti a sedere. Inoltre, il rischio di contrarre l’infezione in un autobus con 30 persone risulta più elevato rispetto allo spostamento in macchina da soli.

Chi poi è abituato a spostarsi in treno o in aereo per comprovate esigenze lavorative, date le limitazioni e le condizioni restrittive di viaggio, spostandosi con la propria auto viaggerebbe decisamente con meno problemi.

Il tutto, senza dimenticare i vantaggi che reca il noleggio a lungo termine:

  • sparisce  il problema della svalutazione del mezzo e della rivendita dell’auto
  • agevolazioni fiscali
  • in caso di incidente non perdi la classe di merito e non si verificano problemi di costi di gestione del veicolo
  • a fronte del pagamento di un canone mensile fisso, hai a tua disposizione un’auto o un veicolo commerciale per un periodo di tempo abbastanza lungo e un chilometraggio calcolati sulle tue reali necessità

E per gli impatti ambientali?

C’è da dire, però, che un aumento degli spostamenti con auto private avrebbe un naturale impatto ambientale da non sottovalutare: problematica in parte risolta con le auto ibride.

Esse, infatti, non solo sono più economiche, in quanto sono esenti da bollo e beneficiano di bonus fiscali e consentono una più libertà di accesso nelle zone ZTL, ma riducono notevolmente i consumi e abbattono le emissioni di CO2.

Insomma, noleggiare un’auto potrebbe rappresentare in questo preciso momento storico una risposta conveniente alla questione mobilità.

Leave comments

Your email address will not be published.*



You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Back to top